Pages Menu
RssFacebook
Categories Menu

Most recent articles

Forex, il successo della più grande mercato finanziario al mondo

Posted by on Nov 12, 2014 in Guida Forex | 0 comments

Il Forex, noto anche come Foreign Exchange o FX, è il mercato internazionale dedicato al cambio di valuta estera. Ciò significa che attraverso di esso si determinano le transazioni di scambio che interessano le diverse valute nazionali, la cosiddetta attività di trading (qui troverete maggiori informazioni su come fare trading). Il Forex ha raccolto grandi apprezzamenti da parte degli investitori, tanto di divenire il principale mercato finanziario. Londra costituisce la maggiore piazza internazionale del settore dei cambi (37% del mercato globale), mentre gli altri due più importanti centri di scambio sono New York City (18%) e Tokyo (6%). Quanti investono nel mercato Forex vi operano con l’intento di guadagnare dello...

Gran Bretagna e disoccupazione, i dati sono leggermente più negativi del previsto

Posted by on Feb 19, 2014 in Forex News | 0 comments

Il tasso di disoccupazione in Gran Bretagna è inaspettatamente risalito nei tre mesi che sono finiti a dicembre, segnando il primo aumento da quasi un anno. Il tasso di disoccupazione è salito al 7,2 per cento dal 7,1 per cento nel trimestre finito a novembre. Lo ha detto l’Office for National Statistics esattamente oggi. E’ stato il primo aumento trimestrale da febbraio 2013, un risultato superiore alla previsione degli economisti. Il numero di richiedenti di prestazioni di disoccupazione, una categoria più ristretta rispetto a quelli che sono ritenuti disoccupati, è sceso invece per il 15° mese consecutivo, mentre la crescita dei salari è accelerata. Questo ha suggerito un quadro...

Zona euro, il tasso di disoccupazione rimane alto

Posted by on Feb 12, 2014 in Forex News | 0 comments

Il tasso di disoccupazione della zona euro è rimasto stabile al 12,1 % e le vendite al dettaglio nella zona hanno rimbalzato con forza, secondo gli ultimi dati. Circa 19,2 milioni di persone sono senza lavoro nei paesi che utilizzano l’euro a novembre dello scorso anno. Lo ha messo in evidenza una statistica di Eurostat. La disoccupazione tra i minori di 25 anni è doppiamente negativa e si trova al 24,2 % per il secondo mese consecutivo. Per il commercio al dettaglio nell’area della moneta unica, esso è salito del 1,4 % mese su mese, il più grande aumento dal novembre 2001, guidato da boom delle vendite di prodotti...

L’euro guadagna contro il dollaro

Posted by on Dec 12, 2013 in Forex News | 0 comments

L’euro ha registrato dei piccoli guadagni contro il dollaro statunitense nella giornata di oggi, continuando a trarre sostegno dalla mancanza di un chiaro segnale da parte della Banca centrale europea relativamente ad un ulteriore allentamento monetario imminente. La moneta unica è stata scambiata intorno a 1,3767 dollari contro il dollaro. L’euro è in grado di trarre vantaggio dal fatto che quest’anno la Banca centrale europea non costituisce più un fattore di rischio. Se ci saranno altre misure espansive, esse diventeranno un problema solo il prossimo anno, con l’attenzione che è ora concentrata sulla controparte statunitense. Il membro del consiglio esecutivo della BCE Benoit Coeuré ha confermato ieri che la...

Euro al rialzo, attenzione alle tensioni USA – Cina

Posted by on Nov 28, 2013 in Previsioni forex | 0 comments

L’euro ha toccato il suo massimo da quattro anni contro lo yen e contro il dollaro nella giornata di oggi, dopo che il cancelliere tedesco Angela Merkel ha raggiunto un accordo con i socialdemocratici sulla formazione di una grande coalizione. Le due maggiori forze politiche della Germania hanno trovato un accordo nelle prime ore di oggi e il nuovo governo dovrebbe essere formato prima della fine dell’anno, cosa che ha portato ad un rally di sollievo per l’euro. La grande coalizione in Germania elimina una grande incertezza politica che sostiene l’euro nel breve termine. Tuttavia, i guadagni dell’euro contro il dollaro sono limitati a causa della prospettiva di un...

La FED rimane con la sua politica monetaria “lenta”

Posted by on Nov 21, 2013 in Previsioni forex | 0 comments

Il presidente della Federal Reserve, Ben Bernanke, ha detto che la Fed manterrà la sua politica monetaria ancora “allentata” per tutto il tempo necessario e comincerà a ridurre gli acquisti solo una volta che ci saranno dei miglioramenti nel mercato del lavoro. In un discorso al National Economists Club, Janet Yellen, successore di Bernanke, ha detto che anche se l’economia ha compiuto dei progressi significativi è ancora lontana da dove si pensava che sarebbe stata. Ricordiamo che il presidente Barack Obama ha nominato Yellen, attuale vice presidente della Fed, come sostituta di Bernanke, quando egli concluderà il suo mandato il 31 gennaio. Bernanke ha detto che “il FOMC resta...

Banca d’Inghilterra, il recupero del Regno Unito ha preso piede

Posted by on Nov 13, 2013 in Forex News | 0 comments

Mark Carney, per la prima volta da molto tempo, ha detto che “non c’è bisogno di essere un ottimista per vedere il bicchiere mezzo pieno”. Il governatore della Banca d’Inghilterra, Mark Carney, ha detto che il recupero del Regno Unito ha preso piede e che la disoccupazione cadrà prima di quanto si era previsto. I commenti sono arrivati dopo la pubblicazione dell’ultimo rapporto trimestrale sull’inflazione da parte della Banca, che ha sollevato delle interessanti previsioni per la crescita economica del Regno Unito per quest’anno e per il prossimo. Carney ha detto che la banca non considererà un rialzo dei tassi di interesse fino a quando il tasso di disoccupazione...

Euro ancora sulla difensiva, occhi puntati su BCE e FED

Posted by on Nov 6, 2013 in Forex News | 0 comments

L’euro in punta di piedi, ora si trova al minimo da sette settimane contro il dollaro USA in seguito alla preoccupazione su cosa farà la FED nei prossimi mesi per il suo QE. Con un’incertezza elevata su quali passi la Banca centrale europea potrebbe portare avanti nella riunione politica di giovedì, sugli investitori pesano una serie di dati che includono i servizi PMI della zona euro e i dati della produzione tedesca. I servizi segnalano una ripresa continua della zona euro, che però resta penosamente lenta in molte parti del blocco.  Le borse europee si erano già spostate lentamente ad un nuovo massimo di cinque anni dal momento in...

Oggi tutto gli occhi sono sulla FED

Posted by on Oct 30, 2013 in Forex News | 0 comments

Oggi pomeriggio la Federal Reserve terrà delle dichiarazioni relativamente alle sue decisioni per quanto riguarda il QE. In tale riunione, il FOMC ha scelto di astenersi dall’assottigliare il ritmo di acquisti mensili obbligazionari, noto come quantitative easing, citando sia l’insufficiente miglioramento dei dati economici dalla riunione di giugno, che l’incombente prova di forza fiscale di Washington DC. L’ arresto di governo e il dibattito sul tetto del debito che ne seguì, portarono gli economisti a tagliare le previsioni di crescita del PIL per il Q3 e il Q4. Alla luce di quanto danno l’arresto ha probabilmente causato l’economia americana, la decisione di non tagliare il QE lo scorso settembre...

Dollaro ai minimi da 10 mesi contro l’euro

Posted by on Oct 24, 2013 in Forex News | 0 comments

Il dollaro è sceso ai nuovi minimi da 10 mesi contro l’euro e ai minimi da quattro mesi contro il dollaro australiano. Per molti, questo dato è la conferma dell’impopolare decisione della Fed di non tagliare il suo QE, che è stato rimandato al marzo 2014. Tuttavia, è interessante notare che la reazione del dollaro è stata più contenuta rispetto a quella del debito, con l’esuberanza dell’S & P 500 che è stata significativamente più debole rispetto alla media delle prestazioni rialziste la scorsa settimana. Avendo considerato quanto accaduto, cosa dobbiamo attenderci per i giorni che mancano in questa settimana? Un elemento importante è il livello di speculazione che...

Page 1 of 812345...Last »